Società ed enti collegati


Iscom E.R.
E.R. Incoming
Iscom Group
Fider
Eburt

Servizi



Buy E.R.
Jobter

Il servizio mensa su base contrattuale è consentito nei pubblici esercizi: importante chiarimento del Ministero dell’Interno

“Lo svolgimento all’interno dei pubblici esercizi dell’attività di ristorazione in favore dei lavoratori di aziende che instaurano rapporti contrattuali con gli stessi esercizi è consentita nel rispetto delle misure di contenimento del rischio di contagio e delle norme vigenti in tema di attività produttive.”

È quanto riportato in una nota del Ministero dell’Interno in risposta a uno specifico quesito della Prefettura di Latina sulla corretta interpretazione della normativa che esclude dalla sospensione le attività di ristorazione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale.

“La nota – dichiarano Confcommercio e Confesercenti dell’Emilia-Romagna – come più volte richiesto dalle due organizzazioni, fa chiarezza su un punto delicato della normativa, la cui interpretazione restrittiva aveva creato sul territorio regionale diverse difficoltà a imprese e a lavoratori, soprattutto in quelle parti del territorio sprovviste di servizi di mensa e catering già strutturate. Nel contempo, rappresenta un ulteriore piccolo passo verso una situazione di normalità di cui il settore della ristorazione ha un gran bisogno.”

Il Ministero chiarisce anche, però, che tale deroga non si applica a rapporti instaurati con i singoli titolari di partita IVA o liberi professionisti non essendo configurabile, in questi casi, il connotato indefettibile del servizio mensa o catering.

L’Ufficio stampa

Bologna 25 gennaio 2021

  • Comunicato stampa (PDF)